Il Castello di Stenico

Inverno - Estate - Escursioni - Alpina Consiglia

Il Castello di Stenico

Il suggerimento di oggi porta per castelli, alla volta di Stenico.

Castel Stenico è un maniero ben conservato che domina le Valli Giudicarie esteriori, arroccato su un promontorio roccioso.

Ve lo consigliamo per più motivi: dista circa 40 chilometri da Madonna di Campiglio, è un’ottima alternativa culturale se non sapete cosa fare quando piove ed è interessante anche per chi ama la natura, grazie alla vicinanza del Bosco Arte Stenico, un insolito percorso Land Art.

Secoli di storia…

Trattandosi di un castello partiamo raccontandovi un po’ della sua storia.

La sua origine risale al periodo alto-medioevale, ma dal XIII secolo divenne proprietà dei Principi Vescovi, abitato dai loro amministratori del territorio. I Principi Vescovi di Trento dominavano tutta la regione, presidiando il territorio grazie a castelli e torri di guardia, di cui il Castello di Stenico è uno degli esempi più noti.

Nel corso dei secoli il Castello di Stenico è stato ampliato, modificato ed abbellito con nuove sale.

I potenti Johannes Hinderbach e Bernardo Cles, in particolare, lo hanno curato aggiungendo opere, quadri, statue e stanze decorate. Per questo oggi risulta un complesso elegante, molto ricco dal punto di vista artistico ed architettonico.

La Sala di San Martino, per esempio, conserva uno straordinario ciclo pittorico, rara testimonianza della pittura romanica in Trentino.

Le sale del castello conservano collezioni private provenienti dal Castello del Buonconsiglio di Trento (scopri cosa vedere a Trento) oltre a reperti storici, armi antiche e suppellettili della vita quotidiana castellana, come utensili in rame, in ferro e legno.

Mostre e attività a Castel Stenico

Il castello di Stenico ospita spesso mostre itineranti e si apre a concerti, conferenze, visite ed attività per bambini e famiglie. Date un’occhiata al sito del Castello del Buonconsiglio che ospita le informazioni su Stenico per conoscere meglio che cosa potete trovare al castello in vista della vostra visita.

Il Bosco Arte Stenico

Il percorso di Land Art BoscoArteStenico è direttamente collegato al Castello: si tratta di un’esposizione a cielo aperto, fatta di installazioni in legno, foglie, rami ed elementi della natura. Questa escursione vi stupirà perché le opere esposte si fondono perfettamente con il bosco ed i suoi dintorni, prendendone le sembianze. Per completare l’immersione naturalistica non dimenticate l’area Naturale Rio Bianco nel Parco Naturale Adamello Brenta.

A testimonianza dell’attenzione per l’ambiente il castello di Stenico, è diventata da poco la sede di rappresentanza della Biosfera Unesco Alpi Ledrensi e Judicaria.

Come arrivare al Castello di Stenico

Da Madonna di Campiglio scendete verso Pinzolo, proseguite per Tione e Ponte Arche, fino a raggiungere il borgo di Stenico. Il percorso in macchina vi porta attraverso la Val Rendena e dura circa 1 ora.

Giunti in paese una rampa piuttosto ripida vi conduce all’ingresso del Castello di Stenico.

 

Per Informazioni

Castello di Stenico
Stenico (TN – Valli Giudicarie)
Tel ++39 0465 771004

RICHIEDI INFORMAZIONI



Trentino
Madonna di campiglio
Dolomeetcard
EcoWorldHotel
Qualità Parco
Brenta Bike
Bikeland

***

HOTEL ALPINA

Dolomiti di Brenta - Madonna di Campiglio - Trentino

38086 Madonna di Campiglio (TN) - Via degli Sfulmini, 5 - Tel. +39 0465 441075 - Fax. +39 0465 841002 - hotel@alpina.it

Aldrighetti Romeo & C. snc - C.F/P.IVA 00624520227



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi