8 rifugi da non perdere a Madonna di Campiglio

Inverno - Estate - Escursioni - Alpina Consiglia

8 rifugi da non perdere a Madonna di Campiglio

Tutti gli amanti della montagna hanno come scopo principale quello di raggiungere la cima. Ma una volta scattate le foto, osservato le catene montuose lontane e scrutate le prossime mete, che si fa? Presto detto! Ci si ritempra corpo e spirito con una meritata pausa in rifugio!

Vi segnaliamo qui i nostri punti di ristoro preferiti, in estate ed in inverno, che incontrerete lungo le piste ed i sentieri di Madonna di Campiglio.

Per qualsiasi informazione specifica e per verificare i giorni di apertura dei rifugi vi consigliamo di controllare i rispettivi siti web.

I rifugi in Area Grostè

Rifugio Graffer

Il rifugio appartiene alla Sat e deve il suo nome ad un famoso alpinista ed aviatore. Fu costruito intorno agli anni Quaranta come punto di riferimento per affrontare le Dolomiti di Brenta Settentrionali e la via delle Bocchette. Naturalmente la presenza degli impianti di risalita ha portato a farlo diventare un luogo di riferimento non solo per gli escursionisti in estate, ma anche per gli sciatori in inverno.

Ve lo consigliamo per godervi un panorama ampissimo sul Brenta, Cevedale o per godervi la bellezza del tramonto sulle cime dell’Adamello-Presanella.

Jumper Apres Ski

Siamo a Passo Campo Carlo Magno, in uno dei più frizzanti locali per l’après-ski: il Jumper, Food Fun & Ski bar. Si trova nei pressi della Cabinovia del Grostè, offre servizio pizzeria, panini, ristorante, con proposte semplici o più ricercate come le baguette con prodotti Slow Food del Trentino. Per i giovani è l’appuntamento fisso dopo una giornata sulle piste di Madonna di Campiglio.

I rifugi dell’Area 5 Laghi:

Rifugio 5 Laghi

Il Rifugio 5 Laghi si trova all’arrivo della Cabinovia 5Laghi, nei pressi del Lago Ritorto, tappa immancabile del trekking estivo sulle Dolomiti di Brenta. La sua sala gode di un’ottima vista sulle montagne, dove riprendere fiato e gustare uno dei deliziosi menù di montagna a base di polenta, formaggio alla piastra o selvaggina. D’inverno è un’ottima idea fermarsi qui per un pranzo in pista o per merenda…i dolci sono strepitosi!

Rifugio Patascoss

Situato alla partenza della mitica pista “3Tre”, il Rifugio Patascoss è un punto di riferimento per gli habitué di Madonna di Campiglio. Molto comodo da raggiungere in macchina, ma contemporaneamente sulle piste, offre una bella vista oltre che una cucina in linea con la tradizione trentina, sia a pranzo che a cena. D’estate è strategico per le escursioni del Giro dei Cinque Laghi o per raggiungere il Lago Ritorto o il Lago Nambino.

I rifugi dell’Area Pradalago:

Rifugio Pradalago 2000

Il rifugio Pradalago 2000 è una costruzione piuttosto recente. Si trova all’interno della stazione di arrivo della cabinovia Pradalago, realizzato con una architettura moderna. Gode di una vista splendida sulle Dolomiti di Brenta, per questo a noi piace prendere posto sull’ampio terrazzo e pranzare al sole della primavera.

Dopo aver solcato la pista Amazzonia, una delle piste nere più note di Madonna di Campiglio, è d’obbligo fermarsi qui per assaporare i piatti della tradizione gastronomica trentina.

Rifugio Viviani

Ideale per ammirare il Gruppo del Brenta, il Rifugio Viviani è aperto sia d’estate che d’inverno, dato che si trova nei pressi degli impianti di risalita dell’area Pradalago. Se volete raggiungerlo a piedi da Madonna di Campiglio vi serviranno un buon allenamento e tre ore di cammino. Durante l’estate fa da punto di passaggio verso Cima Zeledria, Tre Laghi, Lago Scuro e i Cinque Laghi.

I rifugi in Area Spinale:

Chalet Fiat

Il nuovo chalet Fiat ha appena riaperto i battenti, completamente rimodernato con ampie vetrate, pietra dolomia e legno. Un rifugio storico che ha visto la sua nascita alla fine degli anni Sessanta, oggi svolge la funzione di luogo di ritrovo per sciatori ed escursionisti, location per organizzazione eventi e meeting aziendali oltre che piacevoli serate in montagna.

Rimane un luogo chic dove fermarsi a pranzo o per l’aperitivo, ammirando il panorama mozzafiato.

Rifugio Montagnoli

Per sperimentare la classica atmosfera del rifugio di montagna fate tappa al Rifugio Montagnoli. Il caminetto a legna in entrata, il menù ricco ed il caseificio annesso ne fanno un luogo dall’aria “tipica trentina”.

È facilmente raggiungibile in auto, a piedi o con gli sci, aperto d’estate e d’inverno. Di giorno è possibile pranzare al self-service per rientrare subito in pista, oppure la sera concedervi un’escursione con il Gatto delle nevi per una cena romantica o in compagnia degli amici.

Se avete bisogno di qualche altro spunto leggete i nostri post su Cosa fare a Madonna di Campiglio d’estate oppure cosa fare in inverno. Mentre se siete amanti della natura e volete scoprire itinerari trekking consigliati da noi date un’occhiata agli articoli sulle escursioni delle Dolomiti di Brenta.

Vi aspettiamo all’Hotel Alpina!

RICHIEDI INFORMAZIONI



RICONOSCIMENTI
NEWSLETTER

Ricevi le nostre offerte e novità

Trentino
Madonna di campiglio
Dolomeetcard
EcoWorldHotel
Qualità Parco
Brenta Bike

***

HOTEL ALPINA

Dolomiti di Brenta - Madonna di Campiglio - Trentino

38086 Madonna di Campiglio (TN) - Via degli Sfulmini, 5 - Tel. +39 0465 441075 - Fax. +39 0465 841002 - hotel@alpina.it

Aldrighetti Romeo & C. snc - C.F/P.IVA 00624520227



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi